Qui sotto alcuni esempi di installazione di impianti per il trattamento delle acque

TRATTAMENTO ACQUA: le cose da conoscere

Oggi, i consumatori sono molto più informati riguardo l’acqua e le sue qualità specifiche, oltre che gli agenti nocivi ed inquinanti che potrebbero compromettere la sua buona qualità.

Tutti gli impianti comunali per il trattamento delle acque forniscono almeno una volta l’anno, a tutti i consumatori, un’analisi approfondita sulla qualità dell’acqua, inserendo e descrivendo tutti i componenti in essa contenuti, sali minerali e purezza.

In tali relazioni però non verrà mai segnalata al consumatore la qualità dell’acqua che fuoriesce direttamente dal proprio rubinetto di casa e dal proprio sistema di filtraggio. La distribuzione dell’acqua dalle conduttore, in alcuni casi può arrecare problemi di purezza. Ciò si verifica nonostante ci sia da parte degli enti interessati alla salvaguardia della salute dei consumatori un’accurata vigilanza. Tutto ciò si può evitare utilizzando un sistema di filtraggio adeguato.

CERCA SEMPRE LA CERTIFICAZIONE DELLA “NSF”
Oggi esistono molti tipi di sistemi per il filtraggio dell’acqua. E’ quindi molto importante sapere cosa stai comprando e che tipo di risultato vuoi ottenere dall’impiego del sistema.
Il sistema di filtraggio dell’acqua ha soltanto una certificazione di garanzia della qualità, ed è la “NSF CERTIFICATION”. La “International NSF” è l’associazione che ha stabilito le norme da rispettare per ottenere la certificazione di qualità per un sistema di filtraggio. Inoltre la “NSF” si occupa di certificare che i sistemi di filtraggio per il trattamento delle acque, usati dalle fabbriche per la produzione di acqua potabile, rispetti appunto le norme stabilite dalla “NSF”.

Di conseguenza, le fabbriche presentano volontariamente alla “NSF”, le loro campionature d’acqua, con lo scopo di ottenere la certificazione che i loro sistemi siano adatti alla produzione di acqua potabile.

La certificazione “NSF” indica al consumatore, che in tutti i materiali impiegati nella costruzione del sistema di filtraggio non ci siano assolutamente agenti contaminanti e nocivi e che quindi non ci sia nessun pericolo di contaminazione dell’acqua.

La “NSF” ha sviluppato una serie di norme standard per differenziare i vari livelli di filtrazione.

Ad esempio, il “NSF STANDARD 53” rappresenta il più alto standard disponibile per la protezione della salute da batteri, cisti, metalli corrosivi ecc. La scelta di un sistema di filtrazione che rientri come punteggio nella fascia “NSF STANDARD 53” è la migliore scelta per la propria incolumità fisica e per la protezione da potenziali agenti contaminanti.

Rivolgetevi alla Fava Impianti per saperne di più riguardo queste nuove tecnologie di filtraggio e sapremo guidarvi al meglio soddisfando le vostre personali esigenze.

Trattamento acque

“RICHIEDETE ORA UNA CONSULENZA GRATUITA PER IL TRATTAMENTO ACQUA”